Videoproiettore: guida all’acquisto

Sicuramente tutti voi avrete usato un videoproiettore almeno una volta nella vita. Questo strumento vi permette di visualizzare su qualsiasi superficie immagini e filmati: vi sembrerà di essere al cinema, soprattutto se avete una bella parete bianca a vostra disposizione.
Nell’aspetto questo strumento assomiglia un po’ ai vecchi proiettori di dispositive, che i più giovani fra i miei lettori non avranno mai visto… Sto davvero diventando vecchio! In ogni caso sappiate che il videoproiettore si ispira proprio ai proiettori di dispositive ed il funzionamento è piuttosto simile… Ma c’è una grande differenza: il videoproiettore vi permetterà di guardare anche dei film o delle serie tv… Basta con lo piccolo schermo: ogni sera sarete al cinema, ma in pigiama! Ma quali sono i criteri da prendere in considerazione per acquistare un modello di buona qualità? Date un’occhiata a quest’articolo per scoprirlo!
Fonte: videoproiettore.biz

Le entrate disponibili

In generale avrete bisogno di collegare il vostro videoproiettore a diverse entrate (chiavette USB e non solo). Molti strumenti possono funzionare anche tramite Wi-Fi, sono un po’ più cari ma sicuramente molto più comodi rispetto agli altri. Insomma molto dipende dal budget che avete a disposizione e alle vostre necessità.

La luminosità

Videoproiettore

Un buon proiettore dev’essere in grado di gestire una buona luminosità, valore che si misura in ANSI Lumen. Personalmente vi consiglio di oscurare bene l’ambiente quando utilizzate un videoproiettore, per facilitare la qualità dell’immagine. Ricordatevi che maggiore è la luminosità, maggiore sarà il costo del videoproiettore.

La risoluzione

Le risoluzioni standard sono tre : 800×600 pixel (SVGA), 1024×768 pixel (XGA), 1280x 1024 pixel (SXGA). La resa finale delle immagini o dei video proiettati dipende dalla risoluzione supportata dal proiettore ma anche da quella dell’immagine originale. Personalmente vi consiglio di acquistare un proiettore SXGA.

Da leggere: i cinque tesori nascosti più cercati al mondo.

Da guardare…