Cosa fare del pane vecchio?

  • Vecchio stampo per mattoni, 32 x 15 x 9,5 cm, doppia camera, scatola in legno vintage con attacchi in metallo, vero stampo utilizzato in India in legno anticato, ogni pezzo è unico
    Non solo il vino diventa migliore con l'età, ma anche questi stampi per mattoni. Realizzato in legno massiccio anticato, ogni forma è davvero un pezzo unico. In paesi lontani venivano usati come stampi per mattoni, ma non sono ancora stati eliminati. Dotato di diverse caratteristiche, come ad esempio un chiodo che è stato inserito nella scatola o guarnizioni in metallo che donano un look vintage. Molti prodotti in stile vintage/shabby sono stati rifiniti solo in stile vintage. Ma questi oggetti lo sono davvero e hanno dietro di sé una storia lunga ed emozionante. Si presentano così: rustici ed estremamente pratici. Possono essere utilizzate come libreria, per riporre i vostri oggetti o anche come fioriera. Grazie alla struttura a uno scomparto, avrete abbastanza spazio per riporre diversi oggetti che si possono mettere negli scaffali. Dimensioni Lunghezza: circa 32 cm. Larghezza: circa 15 cm. Altezza: circa 9,5 cm.
  • Imetec Zero-Glu Pro, Macchina per Pane, Ciabatte e Panini Senza Glutine per Celiaci, Pasta Pizza, Dolci, Marmellate, 20 Programmi, 2 Pale Impastatrici, Temperatura levitazione controllata, Ricettario
    Impasta, lievita e cuoce in autonomia pane e dolci senza glutine Avvio programmabile per svegliarsi ogni mattina con il profumo del pane appena sfornato Tecnologia con doppie pale impastatrici, temperatura controllata di lievitazione e doppio livello di cottura per pane fragrante e croccante 20 programmi automatici per farine senza glutine per celiaci, farine naturalmente senza glutine, grano saraceno, riso, fave, avena, piselli; programmi per impasto e lievitazione pizza, marmellate Accessori per creare con farine senza glutine tanti tipi di pane, panini e plumcake; contenitore per pane fino a 1 Kg, 2 contenitori per ciabatte, 2 contenitori per panini; cestello; bicchiere, misurino Accessori con rivestimento antiaderente BPA Free e PFOA Free, coperchio staccabile e lavabile 3 livelli di doratura, ricettario incluso
  • Babij Jar
  • Il cacciatore di Caino (I romanzi noir di Fabrizio Carcano Vol. 12)
  • Sei unico e puoi raggiungere ciò che vuoi!: Un libro per bambini che ispira il coraggio, i sogni, la fiducia in se stessi e il potenziale illimitato ... in tutti noi (regalo per ragazze e ragazzi)
  • Iustitia: Il Metodo Shepard vol. 2
  • San Valentino, neve e Tarocchi: - Saga della Famiglia Hartville Vol. 2 - Autoconclusivo (- Saga della Famiglia Hartville -)
  • L'ultimo inciampo

Gli sprechi alimentari sono ormai all’ordine del giorno. Provate a pensarci… Quanta roba buttate ogni mese? Dovete sapere che lo spreco di cibo a livello domestico in Italia vale quasi dodici miliardi (esattamente 11.858.314.935 euro), ai quali va sommato lo spreco alimentare di filiera (produzione e distribuzione), stimato in oltre 3 miliardi (3.176.032.413 euro), ovvero il 21,1% del totale.
Insomma, lo spreco complessivo di cibo vale pertanto oltre 15 miliardi (per l’esattezza 15.034.347.348).

Lo spreco alimentare domestico può essere ridotto anche grazie ad alcune ricette della tradizione… Oggi vi voglio presentare alcune idee per sfruttare il pane vecchio!

Le bruschette

bruschette

Forse si tratta del piatto a base di pane più conosciuto in tutta Italia. Tuttavia molti di noi comprano delle fette di appositamente pensate per preparare questa deliziosa specialità… Vi garantisco che le nostre nonne preparavano bruschette deliziose con il pane raffermo, vi basterà scaldarlo un po’ al forno e condirlo con un filo d’olio e dell’aglio!

La panzanella umbra

panzanella umbra

Questa ricetta del centro Italia è facilissima da preparare e non avrete bisogno di molti ingredienti. Effettivamente vi basteranno del pane raffermo – ancora meglio se fate il pane in casa – dell’insalata, della cipolla, dell’olio evo, un po’ di aceto, un pizzico di sale e di pepe. Dopo aver affettato il pane dovete bagnarlo con un po’ d’acqua, strizzarlo con delicatezza e poi condirlo con le verdure, l’olio, l’aceto e il sale. Fate riposare il tutto per circa un’ora e poi potete assaggiare!

Le lasagne di pane

lasagne di pane

Questa ricetta è davvero geniale, perfetta per smaltire il pane raffermo e il minestrone avanzato. Ovviamente servono anche alcuni ingredienti in più, tutti economici e facilmente reperibili: cipolla, aglio, passata di pomodoro, mozzarella, olio evo, sale e parmigiano grattugiato. Per cominciare fate cuocere la passata di pomodoro con un soffritto di cipolla e aglio, aggiungendo un pochino di sale. Mentre la passata si scalda, tagliate il pane a fette e la mozzarella a dadini. Successivamente diluite il minestrone con un po’ d’acqua.
Quando la passata è pronta, sarete pronti per il montaggio del piatto: coprite la pirofila con il sugo, mettete qualche fetta di pane bagnate nel minestrone diluito, aggiungete la mozzarella e un po’ di parmigiano. Ripetete l’operazione per due o tre volte. In forno a 180° per venti minuti!

Leggi anche …

Qual è la differenza fra tipologie di migliori spremiagrumi?

Guarda anche …

  • Come far nascere la pasta madre: Estratto del libro "La mia pasta madre"